Frosinone sarà "Città Intelligente" con la nuova infrastruttura web basata sulla suite ePOLIS

07 Febbraio 2013

Logo PAWhistleblowing

Nell'ambito del progetto "Frosinone Citta Digitale" il capoluogo laziale pone le basi per aggiornare e ampliare l'infrastruttura web dell'ente.

Il progetto, studiato in partnership tra Internet Soluzioni e il Comune di Frosinone, si pone obiettivi strategici per la digitalizzazione del Comune e l'offerta di servizi integrati a cittadini ed imprese del territorio.

Avrà una forte connotazione innovativa non solo in relazione agli obiettivi di comunicazione e ai servizi al cittadino, ma soprattutto perché punterà a porre le basi per la normalizzazione della struttura informativa dell'ente in un nuovo ambiente omogeneo, progettato su logiche di interoperabilità finalizzate a rendere effettivamente disponibili i dati di cui l'ente è in possesso. Tale approccio strategico, orientato al lungo periodo, permetterà di sviluppare procedure in ottica documentale e fornire servizi all'utenza in modo organico.

Il progetto è relativo all'aggiornamento del portale istituzionale, già basato su tecnologia ISWEB e vincitore del premio nazionale "Miglior Portale Comunale 2009", e all'integrazione degli applicativi eTUBE, ePAY e eURP, tutti della suite ePOLIS.

Il nuovo portale, basato sulla soluzione eCOMUNE, vedrà rinnovata l'infrastruttura editoriale e sarà conforme, sotto ogni aspetto, alle complesse e articolate disposizioni del nuovo quadro normativo che caratterizzano il settore, con particolare riguardo alla Trasparenza dell'operato dell'ente, ambito nel quale il Comune di Frosinone intende porsi ai vertici nazionali.

In termini di servizi reali fruibili nell'ambito della piattaforma web sarà attivata ePAY, la nuovissima soluzione dedicata ai pagamenti on line, in linea con le disposizioni dell'art. 5 del nuovo CAD, che permetterà di effettuare pagamenti di ogni tipologia a favore dell'ente via internet.

Inoltre, con l'ausilio della piattaforma eURP, saranno attivati strumenti operativi realmente innovativi, compresa la metodologia di utilizzo, volti a instaurare un canale di comunicazione stabile con l'utenza che sarà chiamata a segnalare le problematiche riscontrate sul territorio, prevedendo anche l'utilizzo di una app dedicata ai dispositivi mobili di ultima generazione. eURP garantisce non solo l'interfaccia pubblica per l'interazione con i vari uffici dell'ente e le relative risorse umane responsabili, ma un complesso ed efficiente sistema di gestione dei flussi di comunicazione e del rapporto con il cittadino.

Infine sarà implementato il canale video dell'ente, su infrastruttura applicativa eTUBE, volto alla diffusione di contenuti multimediali, anche in streaming.

Il progetto di comunicazione prevede l'integrazione con i principali social network al fine di uniformare i canali di comunicazione dell'ente.

Sono inoltre previste nuove funzionalità volte a rendere disponibili i primi flussi informativi in formato Open Data (Amministrazione Aperta).

Compila il form per maggiori informazioni

7 + 2