Whistleblowing: ANAC ha pubblicato lo schema delle nuove Linee Guida

06 Giugno 2023

Logo PAWhistleblowing

In attuazione del decreto legislativo 10 marzo 2023, n. 24, che recepisce in Italia la Direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione, l’AutoritÓ Nazionale Anticorruzione ha predisposto lo schema di Linee guida come previsto dall’art. 10 del d.lgs. 24/2023 che dovranno essere adottate sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

Le Linee guida sono volte a dare indicazioni per la presentazione e gestione, da parte di ANAC, delle segnalazioni esterne cioŔ le comunicazioni delle informazioni sulle violazioni previste dal d.lgs. 24/2023, presentate dai soggetti tutelati dal legislatore tramite il canale di segnalazione “esterno” attivato presso l’AutoritÓ. Le Linee Guida sono volte anche a fornire indicazioni e principi di cui gli enti pubblici e privati possono tener conto per i propri canali e modelli organizzativi interni.

Whistleblowing Ŕ soluzione applicativa implementata da ISWEB dedicata alle segnalazioni degli illeciti. Basata sulla piattaforma Open Source Globaleaks e certificata sul Cloud Marketplace dell’ACN, Ŕ caratterizzata da una infrastruttura applicativa progettata e sviluppata per rispondere efficacemente alle specifiche esigenze in termini di sicurezza e riservatezza.  Whistleblowing Ŕ costantemente aggiornato rispetto agli sviluppi normativi.

Compila il form per maggiori informazioni

2 - 1